Software per progettazione elettrica e fotovoltaica

Solergo: nuove funzioni per impianti a isola (2015 Service Pack 1)

 

Impianto a isola con generatore ausiliario

In Solergo vi è ora la possibilità di progettare un impianto a isola ibrido, ovvero un impianto a isola con un generatore ausiliario il cui scopo è garantire il carico quando impianto fotovoltaico e batteria non riescono a farlo autonomamente.
Nella pagina Impianto a isola è stata introdotta una casella di spunta per attivare l'inserimento di tale componente nell'impianto: se selezionata la pagina cambia visualizzando in basso la potenza nominale in AC del generatore inserito e un pulsante Dati tecnici che consente l'accesso alla scheda di definizione delle caratteristiche tecniche del nuovo componente.

 

Carichi in alternata (Impianto a isola)

Nella progettazione dell'impianto a isola vi è ora la possibilità di avere carichi in AC. Nella pagina Impianto a isola vi è una casella di spunta che consente di attivare i carichi in AC; in tal caso la pagina si arricchisce di un nuovo componente: un inverter DC/AC (selezionabile anche da archivio) del quale l'utente può specificare il rendimento DC/AC.

Nota. I carichi possono essere tutti in DC oppure tutti in AC; non è attualmente gestito il caso di coesistenza di carichi in DC e in AC.

 

Simulazione energetica (Impianto a isola)

Solergo consente ora di progettare una più ampia gamma di impianti a isola, ibridi e non. Si possono avere carichi tutti in DC o tutti in AC e un generatore ausiliario (impianto ibrido). La pagina Simulazione (che si adatta dinamicamente in base al tipo di impianto che si sta progettando) riporta i principali risultati della simulazione energetica:

  • tempo senza energia in %
  • consumi non coperti in kWh e in % rispetto al fabbisogno energetico annuo (carico)
  • energia fotovoltaica inutilizzata in kWh e in % rispetto alla produzione fotovoltaica annua
  • energia fotovoltaica per ricarica batteria in kWh e in % rispetto alla produzione fotovoltaica annua
  • energia generatore ausiliario inutilizzata (SOLO in impianto ibrido) in kWh e in % rispetto all'energia complessivamente erogata dal generatore in un anno
  • energia generatore ausiliario per ricarica batteria (SOLO in impianto ibrido) in kWh e in % rispetto all'energia complessivamente erogata dal generatore in un anno
  • energia fotovoltaica direttamente utilizzata in kWh e in % rispetto al fabbisogno energetico annuo
  • energia erogata dalla batteria in kWh e in % rispetto al fabbisogno energetico annuo
  • energia generatore ausiliario direttamente utilizzata in kWh e in % rispetto al fabbisogno energetico annuo.


Infine un istogramma con i contributi al carico in kWh dei diversi componenti di impianto e gli eventuali consumi non coperti.

Nota. In caso di consumi non coperti un'icona di avvertimento compare a fianco delle relative caselle e i dati vengono evidenziati in rosso. Ovviamente l'obiettivo è progettare un impianto a isola (eventualmente ibrido) che copra completamente i consumi.

 

Dimensionamento assistito (Impianto a isola)

Nella sezione Dimensionamento della pagina Dimensionamento sistema che si apre cliccando il pulsante Dimensionamento assistito in fase di scelta del regolatore di carica (pagina Componenti) alla lista a discesa relativa al mese per il dimensionamento è stata aggiunta l'opzione Personalizzato che consente all'utente di impostare la potenza del campo fotovoltaico che desidera ottenere (in Wp). Questo dato viene poi utilizzato per individuare l'opportuna configurazione di pannelli e regolatori di carica.

 

Ricerca costo energia minimo (Impianto a isola)

La sezione Ricerca costo energia minimo della pagina Analisi economica, si occupa della ricerca del costo dell’energia minimo, ovvero, fissati il periodo di valutazione dell’impianto e il generatore ausiliario con i relativi dati tecnici e profilo di funzionamento giornaliero, si simula il comportamento dell’impianto al variare della produzione fotovoltaica annua e della capacità del sistema di accumulo; quindi, sulla base dei costi precedentemente inseriti e dei risultati simulativi ottenuti, si calcola il costo dell’energia nei diversi scenari al fine di individuare il dimensionamento ottimale della fonte rinnovabile e del sistema di accumulo per garantire il carico richiesto nel modo più conveniente possibile dal punto di vista economico. I risultati ottenuti sono visibili nella pagina Calcola costo energia che si apre cliccando il pulsante Esegui calcolo: una tabella visualizza il costo dell’energia al variare della potenza dell’impianto fotovoltaico e della capacità del sistema di accumulo; la condizione ottimale (se individuata) è evidenziata con un colore verde acceso, mentre la situazione attuale è evidenziata con il colore giallo.

 

Documentazione (Impianto a isola)

Per la documentazione di impianti a isola, nei modelli della relazione generale ed economica sono aggiunte le sezioni Simulazione energetica e Analisi economica. La relazione generale è stata modificata con l'introduzione di:

  • tabella dati tecnici del generatore ausiliario
  • tabella profili di carico ed analisi energetica
  • schema a blocchi

Aggiunto il modello Relazione economica per impianti a isola.

 

Cavi (Impianto a isola)

Data la nuova gestione di impianti a isola, l'interfaccia della pagina Cavi è stata aggiornata. Ora possono essere presenti anche gli elementi batteria, generatore ausiliario, caricabatterie e inverter DC/AC in base ai componenti presenti nell'impianto che si sta realizzando. Questi elementi sono rappresentati, nello schema blocchi laterale, con colore giallo per evidenziare che il dimensionamento cavi arriva solo fino al regolatore di carica. Il dimensionamento cavi pertanto è pari agli impianti connessi alla rete perché dal regolatore in poi i cavi non vengono calcolati. Riassumendo, per l’impianto a isola le tratte di cavi previste sono:

  • Cavo di stringa;
  • Stringa - Q.Campo: cavo dalla stringa al quadro di campo;
  • Q. Campo - Q. Giunzione: cavo dal quadro di campo al quadro di giunzione;
  • Q. Campo - Q. Regolatore di carica: cavo dal quadro di giunzione al regolatore di carica.

Nel caso più complesso in cui si hanno sia quadro di campo che quadro di giunzione, poi ci sono tutte le combinazioni con meno elementi fino alla più semplice (Stringa - Regolatore di carica). In ogni caso il calcolo è effettuato fino al regolatore di carica.

 

Le seguenti migliorie di Solergo riguarda anche gli impianti grid-connected.

Componenti - Calcola potenza

In pagina Componenti è stato aggiunto il bottone Calcola il quale avvia il calcolo della potenza ottimale dell’impianto fotovoltaico sulla base del consumo indicato. Date le seguenti informazioni:

  • Consumo annuo utenza
  • Radiazione solare netta calcolata sull'esposizione predefinita
  • Incremento annuo del consumo (valore %)
  • Performance Ratio (valore %)

il programma calcola la potenza ottimale dell'impianto fotovoltaico tramite la formula:

Potenza = Consumo * Incremento / (Radiazione solare * Performance)

La potenza così calcolata viene compilata nella casella Potenza.

 

Bandiere tariffarie (Impianto localizzato in Brasile)

La normativa brasiliana ha introdotto un sistema di maggiorazioni tariffarie da applicare in base ai periodi dell’anno in cui il costo di generazione dell’energia elettrica aumenta. Mensilmente ANEEL pubblica la bandiera tariffaria per il mese in corso; in base al colore della bandiera gli utenti sono informati sull'applicazione della maggiorazione che deve essere applicata dagli operatori connessi al Sistema Interligado Nacional.
Per applicare questo sistema alle tariffe di prelievo energia dalla rete, in Solergo è stata introdotta la gestione di profili mensili, per anno solare, con possibilità di indicare le maggiorazioni stabilite dalla norma brasiliana.
Nella finestra Detalhe da tarifa (Dettaglio tariffa - Tariffa energia di prelievo) è presente il bottone Bandiere tariffarie (Bandeiras tarifárias) tramite cui editare i tali profili.

Aggiungendo un profilo annuale esso è inizializzato con bandiera verde (maggiorazione nulla); fare clic sulla bandierina per cambiare il colore.
Il profilo delle bandiere tariffarie mensili è organizzato in anni solari, per consentire profilazioni annuali. L’analisi economica, la quale si ricorda effettua iterazioni mensili, fa riferimento al profilo annuale che corrisponde all’anno in esame oppure all’anno più recente in caso di assenza del profilo annuale esatto.

Esempio. Se l’archivio contiene i profili annuali 2015 e 2016, l'analisi relativa agli anni successivi al 2016 fa riferimento ai dati dell’anno 2016, in quanto corrisponde al profilo annuale più recente.

La gestione delle bandiere tariffarie è obbligatoria solamente per i distributori connessi al Sistema Interligado Nacional: nella finestra Detalhe tarifa è pertanto presente l'opzione per l’attivazione. La tariffa di prelievo energia dalla rete viene ad essere maggiorata in base al mese in valutazione. La maggiorazione tariffaria incide sul calcolo del risparmio energia autoconsumata e sul calcolo della compensazione tra fasce. Analisi economica con analisi consumi Migliorata la valutazione di Profilo di carico continuo indipendente dall'utente con alcuni giorni della settimana disattivati: il valore di Consumo contemporaneo di energia prodotta, in analisi economica, ora viene rivalutato per ogni anno solare; in precedenza veniva valutato sulla base dell'anno solare di attivazione impianto.

 

 


Indietro