Software per progettazione elettrica e fotovoltaica

Novità Serie 2018 - Progettazione fotovoltaica

Electro Graphics ha rilasciato la nuovissima  Serie 2018 dei software per progettazione elettrica e fotovoltaica. Qui presentiamo le maggiori novità e potenziamenti introdotti nell'area Progettazione fotovoltaica, software Solergo.

 

Solergo

 

Vedi tutte le novità Serie 2018:

 


Consumi

Per ogni nuovo progetto è già definito un profilo di carico generico. La modifica del consumo annuo utenza determina il ricalcolo automatico e proporzionale delle potenze dei carichi attivi nel profilo corrente. La potenza o il consumo dei carichi attivi nel profilo corrente saranno ricalcolati in base al rapporto tra il consumo imposto ed il consumo annuo totale del profilo di carico. In questo modo è possibile riutilizzare un profilo di carichi standard, del quale non viene variato l’andamento (orario, giornaliero,...) dei consumi ma adeguate le potenze.


Sistema di accumulo

Estensione della gestione del sistema di accumulo, unico per impianto, con accumulo in AC o DC, monodirezionali e bidirezionali.

Sistemi di accumulo


Posizionamento automatico moduli in aree definite con eventuali aree di esclusione

La nuova modalità di posa dei moduli nel layout dell'impianto permette di eseguire il posizionamento automatico dei moduli fotovoltaici all'interno di una area definita e con esclusione di aree interne, non adatte alla posa dei moduli. Per definire aree di posa e le aree di esclusione è richiesto di disegnare nella planimetria una area poligonale selezionando più punti, come in un CAD. Non c’è limite al numero di aree di posa tracciabili.

Posizionamento moduli

Le aree vietate indicano superfici non adatte alla posa dei moduli, tipicamente perché coperte da ostacoli o non atte a sostenere i moduli fotovoltaici come ad esempio aperture vetrate in un tetto o terrazzo. Queste aree sono escluse dal tracciamento automatico dei moduli.

I moduli saranno disegnati nelle aree di posa che corrispondono all’esposizione assegnata alla stringa. La tracciatura dei moduli avviene in base ad inclinazione ed orientamento della superficie di posa dei moduli oltre che alla direzione del Nord. Tali dati consentono di definire il rettangolo di ingombro massimo di tracciatura che, intersecato con l’area di posa, determinerà le aree effettive di disegno dei moduli. La lunghezza della fila ed il numero di moduli per fila sono determinati automaticamente in base al riempimento richiesto.

Aree di posa automatica


Verifiche obblighi normativi su schema elettrico

Il nuovo comando Verifiche esegue alcune verifiche sugli obblighi normativi dell'impianto in progetto e riporta le anomalie rilevate. Nella finestra visualizzata è possibile selezionare gli avvertimenti che si desidera correggere ed effettuare le correzioni automatiche.
Le verifiche riguardano alcuni obblighi normativi relativi all’aggiornamento della norma CEI 0-21 Luglio 2016, Cap. 8 Regole tecniche di connessione per gli utenti attivi. Gli obblighi che Solergo verifica sono i seguenti.
• Connessione monofase per impianti di Potenza nominale inferiore o uguale a 10 kWp.
• Collegamento in BT per impianti di Potenza nominale inferiore a 100 kW.
• Collegamento in MT per impianti di Potenza nominale maggiore di 200 kW.
• Protezione di interfaccia esterna al convertitore se il numero di inverter nell’impianto è superiore a 3 oppure se la potenza nominale dell’impianto è superiore a 11,08 kW.
• Presenza del Trafo di isolamento per impianti con connessione in BT e Potenza nominale superiore a 20 kW.
• Presenza del dispositivo generale di protezione se la Potenza nominale dell’impianto è superiore a 20 kW.

 


Documentazione

La documentazione prodotta è stata aggiornata in base alle novità introdotte. 

 


 

Vedi tutte le novità Serie 2018:

 

Scarica la brochure Electro Graphics Novità Serie 2018


Indietro