Software per progettazione elettrica e fotovoltaica

EGlink: interoperabilità  Revit© MEP - Ampère Professional

Electro Graphics ha rilasciato la Serie 2018 dei software per progettazione elettrica e fotovoltaica. Qui presentiamo il nuovissimo modulo EGlink, un plug-in di interscambio tra Autodesk© - Revit© MEP ed Ampère Professional 2018 che rappresenta la risposta di Electro Graphics alla tecnologia BIM.

 

 


EGlink è un plug-in di interscambio tra Autodesk© - Revit© MEP ed Ampère Professional 2018 e rappresenta la risposta di Electro Graphics alla tecnologia BIM (Building Information Modeling). Alla base della filosofia BIM vi è la condivisione di informazioni allo scopo di garantire una facile comunicazione e cooperazione tra le varie figure professionali coinvolte nel progetto e nella realizzazione di una costruzione, nel corso dell’intero ciclo di vita dell’opera.
EGlink nasce con lo scopo di sfruttare le potenzialità di calcolo del software Electro Graphics e riversare i risultati delle elaborazioni in un ambiente di progettazione BIM secondo una logica di interscambio dati, dove le utenze ed i legami tra esse sono vincolati dalla rete elettrica definita nel progetto Revit.

 

EGlink: REVIT MEP-Ampère Professional

 

In modo semplice ed automatico EGlink consente di:
• Estrarre la rete dei circuiti elettrici di potenza definiti nel progetto Revit con i principali dati elettrici esposti dalle famiglie che modellano gli elementi.
• Generare il progetto Ampère correlato, con una corrispondenza uno ad uno tra elementi Revit e utenze equivalenti Ampère.
• Sfruttare le potenzialità di Ampère Professional e riversare i risultati del calcolo della rete elettrica nei parametri Electro Graphics esposti negli elementi Revit.
• Sincronizzare i dati elettrici delle utenze Ampère correlate ad elementi Revit in modo bidirezionale.
• Modificare i legami tra le utenze in Revit ed aggiornare in automatico magliatura ed organizzazione quadri del progetto Ampère correlato.
• Eseguire modifiche sulla magliatura in Ampère con la possibilità di associare le nuove utenze ad elementi Revit non ancora correlati ad entità del progetto Ampère.
• Visualizzare i dati significativi dei cavi calcolati in Ampère direttamente in Revit, mediante annotazioni ad-hoc.

Estrazione dei circuiti elettrici Revit MEP

EGlink ricava tutte le informazioni elettriche rese disponibili dalle famiglie Revit che modellano elementi di distribuzione (quadri, trasformatori ecc.) ed elementi terminali (prese, luci, apparecchiature elettriche ecc.) a partire da un impianto elettrico, disegnato in Revit.
Seguendo le logiche di definizione dei circuiti elettrici di potenza in Revit, EGlink:
- scandisce la rete dei circuiti;
- ricostruisce l'albero dei legami tra i diversi elementi coinvolti;
- recupera la lista degli elementi non assegnati, ovvero non appartenenti ad alcun circuito elettrico.

I dati elettrici ricavati da ciascun elemento rappresentano le informazioni di partenza per la definizione e magliatura delle utenze del progetto Ampère correlato.
Ciascun dato elettrico è legato ad un parametro di progetto Electro Graphics, visualizzabile nella palette Proprietà di Revit; tali parametri sono alla base del meccanismo automatico di sincronizzazione dati tra i due progetti correlati, offerto da EGlink, che garantisce l’aggiornamento bidirezionale tra dati elettrici Revit e dati elettrici Ampère.

Progetto EGlink

 

Generazione progetto Ampère correlato

EGlink, genera il progetto Ampère correlato al progetto Revit corrente. Ad ogni elemento elettrico definito/disegnato in Revit corrisponde un’utenza equivalente Ampère.
La magliatura e la definizione quadri del progetto Ampère correlato è ottenuta a partire dai legami elettrici definiti tra gli elementi del progetto Revit, visualizzati nella struttura ad albero del browser di sistema e ricostruita nell’interfaccia EGlink.

Progetto Ampère correlato REVIT MEP

Calcolo rete in Ampère Professional e sincronizzazione dati

In Ampère Professional è possibile sfruttare tutte le potenzialità offerte dal software: editazione dei dati elettrici delle utenze, assegnazione delle protezioni, calcolo della rete elettrica.
Una volta eseguite tutte le elaborazioni necessarie, i risultati ottenuti possono essere trasferiti in modo automatico in Revit.
La sincronizzazione dei dati elettrici gestita da EGlink è bidirezionale, ovvero l’operatore può apportare modifiche agli elementi Revit editando i parametri Electro Graphics direttamente nella palette Proprietà di EGlink; i dati delle utenze Ampère correlate verranno automaticamente aggiornati.

Modifica legami utenze in Revit

Dopo la creazione del progetto Ampère correlato l’operatore può avere la necessità di modificare in Revit i legami tra le utenze: aggiungere nuovi elementi, creare nuovi circuiti e/o modificare circuiti esistenti, eliminare elementi e/o circuiti.

Legami EGlink


Il progetto Ampère correlato viene aggiornato in modo automatico: i nuovi elementi vengono associati a nuove utenze Ampère ed eventualmente magliati, le utenze correlate agli elementi eliminati vengono smagliate.
Si possono inoltre eseguire modifiche sulla magliatura in Ampère e sincronizzare in automatico il progetto Revit con la possibilità di associare le nuove utenze ad elementi Revit non ancora correlati ad entità del progetto Ampère.

Visualizzazione dati cavi elettrici calcolati

Al termine della progettazione dell’impianto, l’operatore può tracciare i circuiti elettrici di potenza in Revit (sfruttando la rappresentazione simbolica offerta dal software), quindi, mediante EGlink, ricavare designazione e formazione cavo calcolati in Ampère e visualizzarli nel progetto Revit mediante le annotazioni cavo personalizzate Electro Graphics.

Modifica legami utenze in Revit

 


Vedi tutte le novità Serie 2018:

 

 


Indietro